C                    E                    S                    P                    I                    M

Area
Nazionali
Comunitari
Home Page
Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali
Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali
SAAxFORMARE, Servizio di Assistenza all’Apprendimento nell’ambito del Servizio Permanente di Formazione (SPF) online

Cespim partner di progetto
 
Website: www.xformare.it 
 
Partnership di sviluppo:
 
  • Enaip, Ente Nazionale ACLI Istruzione Professionale (Roma, Italia), capofila;
  • Associazione SMILE, Sistemi e Metodologie Innovativi per il Lavoro e l’Educazione (Roma, Italia);
  • Associazione Consorzio Scuole Lavoro (Roma, Italia);
  • E.N.F.A.P., Ente Nazionale Formazione e Addestramento Professionale (Italia);
  • Associazione CIOFS-FP, Centro Italiano Opere Femminili Salesiane – Formazione Professionale (Roma, Italia);
  • Federazione CNOS–FAP, Centro Nazionale Opere Salesiane – Formazione Aggiornamento Professionale (Roma, Italia);
  • INIPA – COLDIRETTI, Istituto di Formazione Professionale Agricola (Roma, Italia);
  • ELABORA Società Cooperativa a r.l. (Roma, Italia);
  • IAL CISL NAZIONALE (Roma, Italia);
  • CESPIM s.r.l., Centro Studi per l’innovazione di Impresa (Roma, Italia);
  • CONFORM S.r.l., Soluzioni per il lavoro che cambia (Monterotondo Scalo, Roma, Italia)
 
 
DESCRIZIONE
 
Assistenza all’apprendimento formativo attraverso un servizio di tutoring dedicato ad alta specializzazione; creazione, gestione ed animazione di comunità di pratiche; azione di comunicazuione e diffusione.

EQUAL II Fase
EQUAL II Fase
IN TRAIN Equal Azione III – Formazione continua a favore delle fasce deboli

IT-S2-MDL-813
 
Cespim Partner del progetto (In corso)
 
 
Partnership di sviluppo:
 
  • Ceseca, Centro Servizi Calzaturiero (Segromogno in Monte, Lucca, Italia) capofila;
  • Cespim e CSPMI Reggio Emilia (Italia);
  • I.V.L. Istituto Veneto per il Lavoro (Marghera, Italia);
  • C.I.F. - OIL, Centro Internazionale del lavoro dell’O.I.L. (Torino, Italia);
  • Galgano International ONP (Roma, Italia);
  • Euro Soluzioni 2000 srl (Catania, Italia);
  • I&F, Intesa Formazione S.c.p.a. (Napoli, Italia)

EQUAL
EQUAL
AIM Equal II Fase – Approcci integrati per l’adattabilità e miglioramento della qualità del lavoro

IT-S2-MDL-118
 
Cespim Capofila del progetto (In corso)
 
 
Partnership di sviluppo:
 
  • Cespim srl (Roma, Italia) capofila;
  • Centro Servizi P.M.I. Reggio Emilia (RE, Italia);
  • Api Formazione Torino (Italia)
  • Apiservizi Varese (Italia);
  • Enfea, Ente Nazionale Bilaterale per la Formazione, composto da Confapi, CGIL, CISL UIL (Roma, Italia);
  • Università la Sapienza di Roma – Facoltà di Scienze della Comunicazione (Roma, Italia).
 
DESCRIZIONE
 
Il progetto A.I.M., finanziato nell’ambito dell’iniziativa comunitaria Equal – II Fase, utilizza la leva dell’apprendimento per combattere le discriminazioni e le disuguaglianze di trattamento nel mercato del lavoro dei lavoratori adulti a bassa scolarità, dei lavoratori stranieri, dei lavoratori in CIGS e in mobilità. Essi rischiano, infatti, di essere espulsi dal mercato del lavoro per le forti difficoltà ad adattarsi ai nuovi contesti organizzativi, profondamente trasformati dalla pressione esercitata su imprese e mercati dai processi di globalizzazaione e dalle nuove tecnologie.
 
LEARNING JOURNEY
 
Il progetto A.I.M. assume una connotazione europea grazie al confronto che la partnership di sviluppo attua con quattro Paesi degli Stati membri (Belgio, Regno Unito, Ungheria, Olanda) nell’ambito di un accordo di cooperazione transnazionale che prende il nome di “learning journey”.
Learning Journey è quindi il titolo del progetto transnazionale che persegue obiettivi condivisi e complementari agli scopi di ciascun partner, in particolare:
-       sviluppo di proposte personalizzate e flessibili ai bisogni di apprendimento di soggetti deboli;
-       riconoscimento e valorizzazione delle competenze sia nuove che possedute.
 
 

Legge 236/93 - Azione di sistema, Tema obiettivo 3
Legge 236/93 - Azione di sistema, Tema obiettivo 3
IQI PMI: Modelli flessibili di formazione continua e servizi per la qualità, l’innovazione e l’internazionalizzazione nelle PMI

Prot. N. 47619/98 – fasc. N. 79
 
Cespim partner del progetto (concluso)
 
Partnership di sviluppo:
 

§         Cofimp scrl, Consorzio per la Formazione e lo Sviluppo delle PMI (Bologna, Italia) capofila ;

§         Inforcoop scarl, Istituto Nazionale di Formazione Cooperativa (Roma, Italia);

§         Cespim srl, Centro Studi per l’Innovazione d’Impresa (Roma, Italia);

  • Ecipa, Ente Confederale Istruzione Profess. Artigianato e Piccola Impresa (Genova, Italia);
  • Ecipar scarl, Formazione e Servizi Innovativi (Italia)
 
OBIETTIVI
 
Sostenere e sviluppare la competitività delle piccole e medie imprese, migliorandone la qualità strategica e gestionale.
In tale ottica ,definire un modello in cui la formazione, per agire efficacemente come leva competitiva, deve strutturarsi come sistema dinamico permanente in grado di leggere i bisogni e dare risposte agli individui, alle aziende, ai sistemi di relazione interaziendale, agli attori di governo locale.



Facal point
Copyright CESPIM s.r.l. Partita Iva 01807131006